Le tendenze della sicurezza informatica nel 2019

Le tendenze della sicurezza informatica nel 2019

Le principali tendenze della sicurezza informatica 2019 analizzate attraverso la pubblicazione annuale della Security Industry Association (SIA)

Ogni anno la Security Industry Association (SIA) pubblica un rapporto d’analisi che esamina i 10 principali trend che rimodelleranno il settore della sicurezza.

Il Report 2019 si focalizza sulla trasformazione digitale in atto, e fornisce consigli alle aziende su come adattarsi ai cambiamenti del settore.

I sistemi aperti, la crescente connessione tra dispositivi e sensori, la sensibilità dei dati e così via, sono tutte variabili che nel nuovo anno faranno una grande differenza non solo per i produttori, ma anche per gli utenti finali.

Con un ambiente più aperto e connesso aumentano i cyber risk e la necessità di proteggere dati sensibili. Per questo motivo il 2019 Security Megatrend di SIA mette al primo posto dell’elenco l’impatto della cyber security sull’industria della sicurezza fisica.
La cyber security sta, infatti, sempre di più coinvolgendo ogni area del panorama industriale, implementando i nuovi sistemi di sicurezza in ogni comparto dell’economia, e lanciandosi alla ricerca dei migliori talenti per la forza lavoro del settore.

Trasformazione digitale

La trasformazione digitale che stiamo vivendo impatta anche su molte altre parti del settore della sicurezza, offrendo molteplici opportunità.

In questo momento critico per lo sviluppo del settore, è importante abbracciare il cambiamento, sfruttando la tecnologia dirompente in modo da offrire alle aziende un vantaggio competitivo.

Per determinare i trend di sicurezza informatica 2019, SIA ha intervistato centinaia di dirigenti delle aziende associate, così da identificare le tendenze ancora rilevanti, quelle non più di impatto e le nuove da aggiungere al report.

I trend di sicurezza informatica 2019

I trend di sicurezza informatica 2019 sono riconducibili a 10 punti che ciascuna azienda dovrebbe considerare:

Impatto della Cyber security sulla sicurezza fisica:

per ogni azienda è importante dare la priorità alla sicurezza informatica così da tutelare non solo la propria attività, ma anche quella dei clienti e fornitori.
Ciò richiede un miglioramento continuo dei processi e degli investimenti.

Internet of Things (IoT) e Big Data Effect:

l’industria della sicurezza fa ormai uso di IoT, analytics, intelligenza artificiale (AI), robotica e tanto altro. Migliaia di dati provengono da ogni luogo. L’industria ora deve quindi affrontare la sfida di gestire e segmentare efficacemente queste informazioni.

Cloud computing:

le piattaforme e le applicazioni cloud stanno sempre di più diventando importanti nelle soluzioni di sicurezza.

Sviluppo della forza lavoro:

La ricerca di personale qualificato è una sfida per l’intero settore della sicurezza. C’è continuo bisogno di personale di talento nel campo dell’IT, della cyber security, dell’intelligenza artificiale e persino con esperienza nel campo della privacy.

Intelligenza artificiale:

la società di ricerca Gartner prevede una “democratizzazione dell’IA” che avrà impatto su molte più realtà rispetto al passato. Le aziende stanno testando questa tecnologia prima di offrirla ai clienti, studiando come utilizzare i dati di intelligenza artificiale per migliorare la valutazione e la risposta alle cyber-minacce.

Enfasi sulla privacy dei dati:

la crescente connettività porta nuove preoccupazioni sulla privacy dei dati. Trovare l’equilibrio tra sicurezza e convenienza è un dilemma che l’industria deve ora affrontare.

Passare ai modelli di servizio:

le più recenti tecnologie di sicurezza domestica stanno diventando molto richieste. Le aziende del campo devono concentrarsi sui servizi che i clienti desiderano, passando quindi a modelli di servizio gestiti al meglio, così da ottenere il massimo guadagno.

Sicurezza integrata negli ambienti intelligenti:

tutto diventa connesso e gli ambienti intelligenti iniziano a proliferare. Gli edifici e le città stanno diventando più consapevoli, con sistemi connessi ora in grado di rispondere automaticamente e persino anticipare le esigenze di utenti, infrastrutture e cittadini.
Bisogna continuare a trovare modi per rendere questi ambienti più intelligenti e più sicuri.

Identità del futuro:

con il riconoscimento facciale e vocale e le funzioni di biometria in crescita di popolarità e appeal, come entreremo negli edifici e nelle reti di accesso in futuro? L’industria deve anticipare e adeguarsi al costante cambiamento tecnologico.

Impatto delle aziende di elettronica di consumo:

l’afflusso di aziende di elettronica di consumo e sistemi fai-da-te induce a cambiare le regole e gli attori nel settore della sicurezza. Questo presenta sia sfide che opportunità per le società di sicurezza.

© Copyright 2019 Consorzio Nazionale Sicurezza.Tutti i diritti riservati. Designed by RG.ADV