SOLUZIONI COVID-19

Soluzioni Anticontagio

Il Consorzio Nazionale Sicurezza ha elaborato un sistema completo per garantire la messa in opera di tutte le misure anticontagio e tutelare la salute delle persone.

Il sistema prevede l’utilizzo di diversi dispositivi:

  • Sistemi di analisi video
    – conteggio persone per stima assembramento
    – telecamere per il rilevamento della temperatura corporea
  • Sistemi di sanificazione automatizzata
  • Pannelli anticontatto

Ciascuno dei dispositivi può essere utilizzato singolarmente, integrato in un sistema di sicurezza preesistente, oppure, far parte di una più ampia riconfigurazione dell’intero impianto di protezione del sito che prevede il controllo da remoto tramite la centrale operativa di sicurezza. La configurazione definitiva del sistema, in linea con la vision di CNS, è sempre progettata studiando le esigenze specifiche dell’asset da proteggere.

CONTEGGIO PERSONE PER STIMA ASSEMBRAMENTO

Grazie all’utilizzo di telecamere IP con funzionalità di video analisi, opportunamente posizionate nell’area da monitorare, è possibile gestire il controllo anti assembramento. Le telecamere possono conteggiare gli ingressi delle persone attraverso un varco e valutare, in tempo reale, il flusso sia all’interno che all’esterno di locali. Quando il numero di persone supera la soglia consentita, i dispositivi generano allarmi e report.
Il sistema può gestire contemporaneamente anche la sicurezza fisica, dell’edificio.

 

I PLUS

  • Totale rispetto della privacy: il sistema non identifica le persone, rileva solo la presenza di individui;
  • Il sistema è basato sull’utilizzo di telecamere IP con analisi video incorporate per la massima precisione e affidabilità.
  • Sistema non invasivo che può gestire contemporaneamente anche la sicurezza dell’edificio.
controllo antiassembramento_sito

CONTROLLO TEMPERATURA

Anche il controllo della temperatura corporea può diventare un obbligo per tutti gli spazi in cui si concentra un gran numero di persone, come ospedali, aeroporti, banche, grandi uffici, centri commerciali, supermercati.

Il rilievo della temperatura corporea può essere gestito con telecamere termiche ad elevata precisione (da ±0,3° C), installate in posizione strategica, in grado di controllare più soggetti contemporaneamente. La misurazione si basa su una temperatura massima impostata oltre la quale scatta il segnale di alert. Il rilievo della temperatura può essere effettuato in prossimità di diverse tipologie di accesso: porte scorrevoli, tornelli, bussole per accesso a filiali bancarie ed uffici postali.

 

I PLUS

  • Totale rispetto della privacy: il sistema non identifica le persone, rileva solo temperatura corporea, senza alcun contatto.
  • Le telecamere termiche garantiscono efficienza anche in caso di buio assoluto, perché capaci di rielaborare le fonti di calore in immagini e rilevare l’energia anche a lunga distanza. Ciò aggiunge valore anche ai sistemi di videosorveglianza preesistenti.

SANIFICAZIONE AD OZONO AUTOMATIZZATA

La sanificazione delle superfici diventerà fondamentale per tutti i luoghi pubblici con alti tassi di affluenza (aree self e bussole per accesso a filiali bancarie ed uffici postali, uffici, fabbriche, aree aziendali comuni e servizi igienici, palestre, spa, centri estetici).

I sistemi di sanificazione ad ozono automatizzati garantiscono la giusta regolarità delle operazioni di disinfezione e sanificazione.
L’ozono viene preparato tramite gli ozonizzatori che trasformano l’aria in ozono.

 

I PLUS

  • Il sistema di sanificazione ad ozono automatizzato neutralizza i batteri ed inattiva i virus, elimina odori e allontana insetti infestanti.
  • L’ozono è riconosciuto dal Ministero della Salute (prot. n° 24482 del 31/07/1996) come presidio naturale per la sterilizzazione di ambienti contaminati.
  • Il sistema può essere parte di una più ampia architettura di monitoraggio. Può essere attivato automaticamente (ad es., ad orari prefissati) oppure collegato alle telecamere di videosorveglianza e attivato da remoto dalla centrale operativa di sicurezza.
area self banca_sito
pannello anticontatto_sito

PANNELLO PROTETTIVO ANTICONTATTO

I pannelli anticontatto permettono la normale attività degli operatori di sportello, o di cassa, a contatto con il pubblico, nella completa salvaguardia della salute. La struttura è composta da un pannello frontale in plex trasparente e/o vetro antinfortunistico 33.1 (sp. 6/7 mm)  di altezza pari a 800/1200 mm a seconda delle caratteristiche del banco/scrivania reception.

 

TIPOLOGIE DI PANNELLO:

  • STRUTTURA AUTOPORTANTE: i pannelli sono tenuti con predisposizioni ad incastro e fissati al piano di lavoro con collanti acrilici a forte tenuta.
  • INTELAIATA: la struttura è sostenuta da profili metallici su tutti i lati; i profili sono fissati tra loro con predisposizioni di bloccaggio ad incastro ed ancorati al piano di lavoro.

 

I PLUS

  • Il montaggio della struttura non comporta alcun tipo di modifica ai banchi/scrivanie reception esistenti, poiché la struttura è costruita su misura
  • Il pannello preserva la qualità e la quantità del lavoro svolto dall’operatore.

Richiedi informazioni


© Copyright 2019 Consorzio Nazionale Sicurezza.Tutti i diritti riservati | Informazioni Legali | Designed by RG.ADV