PSIM e sicurezza fisica: la crescita del settore

PSIM e sicurezza fisica: la crescita del settore

Il mercato globale della sicurezza fisica si affaccia al nuovo anno. Come verranno gestiti i nuovi campi di applicazione? Quali sono le previsioni? L’impatto del COVID-19 continuerà a plasmare il mercato oppure tutto tornerà come prima? Ci sarà una crescita negli investimenti? La crescita del settore PSIM è uno dei dati più sicuri. Vediamolo insieme.

Il rapporto sulla sicurezza fisica

Nel 2020 il mercato della gestione delle informazioni sulla sicurezza fisica valeva 883,7 milioni di dollari. Le nuove previsioni ci dicono che raggiungerà i 2180,3 milioni di dollari entro il 2026. Questo vuol dire che, nel periodo 2021-2026, registrerà un tasso di crescita annuo del 15,93%

Non male!

I dati sono di questo dicembre e vengono dallo studio pubblicato su reportlinker.com: “Mercato globale della gestione delle informazioni sulla sicurezza fisica – Crescita, tendenze, impatto del COVID-19 e previsioni (2021 – 2026)”.

I dati del report

Con lo scoppio della pandemia di COVID-19, si prevede che il mercato della gestione della sicurezza fisica assisterà a una crescita significativa. Perché?
La pandemia sembra essere uno dei motivi. In questo periodo poco stabile, gli strumenti e le soluzioni di sicurezza sono stati sempre più adottati. Le attività da remoto ci hanno tenuti sulle spine, e hanno portato il mercato a crescere.

Si stima una forte crescita nel settore dei dispositivi di controllo. Ad esempio, i lettori per il controllo degli accessi, della temperatura corporea, e così via.

I sistemi PSIM

La gestione delle informazioni tramite la sicurezza fisica ha un ruolo essenziale nella protezione e nella salvaguardia di aree riservate. Queste soluzioni consentono di raccogliere informazioni vitali su qualsiasi incidente. Sono sistemi di controllo che tengono al sicuro molte infrastrutture critiche. Edifici governativi, banche, stazioni, e così via.

La raccolta, l’analisi e la verifica sono alcune delle skills significative dei sistemi PSIM. Questi raccolgono dati da diversi sistemi di sicurezza analizzando informazioni critiche. I sistemi PSIM consentono al personale di agire in modo proattivo.

Queste piattaforme software middleware aiutano a monitorare più dispositivi di sicurezza attraverso sensori, portali di controllo degli accessi, videosorveglianza e analisi di rete dei sistemi dell’edificio. Utilizzati tramite le interfacce utenti, aiutano ad eliminare il monitoraggio manuale dell’infrastruttura IT. Ciò consente una rapida identificazione dei difetti nel sistema di sicurezza.

I progressi nella tecnologia PSIM

Con il progresso della tecnologia wireless, i componenti vengono migliorati per soddisfare la crescente domanda di sicurezza fisica. Serrature e controller wireless riducono al minimo l’utilizzo di cavi e cablature fisiche. Inoltre, la crescente adozione di servizi tecnologici cloud riduce la necessità di server e software. Risultato? Tempi, costi di installazione e aggiornamenti ridotti; sicurezza aumentata.

La tecnologia PSIM viene principalmente implementata nel settore dei trasporti e della logistica per gestire le operazioni di sicurezza in ambienti complessi. In queste aree, i sistemi PSIM possono gestire efficacemente tutti i diversi ingressi. Sistemi di rilevamento intrusione, rilevatori di fumo e vari altri dispositivi sono collegati alla rete di sicurezza.

La tecnologia PSIM raccoglie e combina i dati da questi input per creare una panoramica olistica di un ambiente di sicurezza. Il nostro mondo sempre più urbanizzato e in rapida evoluzione spinge gli enti governativi locali a implementare sistemi di gestione efficienti.

Inoltre, con la tecnologia PSIM, è possibile prevedere ogni possibile combinazione di situazioni o condizioni allarmanti che possono verificarsi analizzando i dati provenienti dagli input dei sensori. Ad esempio, nelle reti ferroviarie, i governi stanno enfatizzando l’installazione di sistemi di videosorveglianza ai vari passaggi a livello per ridurre il numero di incidenti.

PCMS, il sistema PSIM di CNS

PCMS è un sistema di supervisione e controllo (PSIM) realizzato da CNS per il mondo bancario e particolarmente performante anche in altri settori. Il sistema offre le principali funzioni dei sistemi di centralizzazione più avanzati ed è progettato per integrare moduli per funzionalità di cyber-security, data-analytics e video-analytics.

Ma non solo. PCMS è utile anche al facility management.

In questo modo attraverso l’installazione del sistema di sicurezza, si ottiene anche una funzione di monitoraggio sul sito da proteggere, che permette di controllare in tempo reale gli impianti e il corretto svolgimento delle normali attività di gestione di una struttura.

 

© Copyright 2019 Consorzio Nazionale Sicurezza.Tutti i diritti riservati | Informazioni Legali | Designed by RG.ADV