Physical Security: le tendenze di mercato per il 2021

Physical Security: le tendenze di mercato per il 2021

All’inizio del 2020 non avremmo mai immaginato l’influenza che il COVID avrebbe avuto sulle nostre vite. Le distanze sociali e le diverse limitazioni hanno influenzato ogni tipo di attività, comprese quelle nel settore della sicurezza fisica. Dando il benvenuto al 2021, è il momento di considerare come sviluppare un piano di sicurezza duraturo. Le aziende di physical security devono considerare le tendenze che stanno plasmando la crescita del settore. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Physical security nel 2021

Durante quest’anno abbiamo compreso al meglio quanto può essere utile la tecnologia. Dall’intelligenza artificiale al 5G: diverse tendenze che sicuramente avranno modo di evolversi durante quest’anno. Abbiamo anche imparato che la sicurezza è un settore chiave; molte aziende per essere il più performanti possibile dovranno trovare un equilibrio tra sicurezza fisica e cyber nel 2021.

È stato rilevato che il mercato della sicurezza fisica crescerà fortemente durante il periodo di previsione 2021-2027. Il crescente interesse degli individui in questo settore è anche dovuto all’espansione di questo mercato.

Analizziamo quindi le principali tendenze che si vedranno nel mercato della physical security nel 2021!

Intelligenza artificiale, la chiave di volta della physical security

Nella lista dei megatrend 2021, la Security Industry Association (SIA) ha messo l’intelligenza artificiale al primo posto. L’apprendimento automatico e l’intelligenza artificiale stanno cambiando radicalmente il modo in cui le aziende agiscono sia nella sicurezza che in altri settori.

L’IA gioca un ruolo molto attivo nella nostra vita quotidiana. Ogni volta che ci piace un post su Facebook, poniamo una domanda a Google o riceviamo una raccomandazione sul prodotto da Amazon, l’IA agisce da qualche parte in background.

Il settore della sicurezza sta recuperando terreno. Il mercato della sicurezza dell’IA avanzerà a un tasso di crescita annuo di circa il 18,64% fino al 2024. La tecnologia basata sull’intelligenza artificiale ha una gamma d’usi molto ampia: monitoraggio proattivo, analisi video, rilevamento di anomalie e altro ancora.

L’analisi predittiva dei dati, che è strettamente correlata all’intelligenza artificiale, è un altro trend. Le tecniche di IA avanzate come l’apprendimento automatico utilizzano l’analisi predittiva per prendere decisioni statistiche su vaste aree di dati. Questo metodo è utilizzato nell’analisi video intelligente e in altre soluzioni di monitoraggio proattivo.

Soluzioni di sicurezza remota

Combinando le nuove tecnologie con le tecniche tradizionali, si può esplorare il campo della protezione virtuale e i vantaggi che ne derivano. La protezione da remoto combina strumenti come allarmi di movimento e telecamere di sicurezza con pattugliamenti casuali del sito. Ciò fornisce un alto livello di protezione.

Si utilizzano software di analisi video per il rilevamento di allarmi reali, i droni per la protezione perimetrale e il monitoraggio mobile. Tutti questi mezzi sono utili per fornire alle guardie strumenti aggiuntivi per aiutarli a monitorare più aree, prendere decisioni e intraprendere azioni appropriate.

Queste soluzioni remote offrono due vantaggi: nell’immediato futuro, consentono alle aziende di implementare maggiori misure di distanza sociale. Ciò riduce il rischio di esposizione COVID al personale di sicurezza. A lungo termine, l’utilizzo del monitoraggio remoto aiuterà le aziende a svolgere il loro lavoro in modo ancora più efficace.

Connettività 5G e physical security

L’introduzione delle reti 5G avrà un enorme impatto sulla velocità con cui il settore della sicurezza può operare.

Il 5G mira ad accelerare la comunicazione dei dati fino a dieci volte rispetto al 4G. La latenza del 5G è estremamente ridotta, le aziende di sicurezza possono beneficiare di un trasferimento più rapido dei dati. In tal modo, è possibile captare e rispondere ai rischi a un ritmo ancora più rapido, in particolare per le aree remote come i cantieri.

Software di analisi video avanzati

I software di analisi video si stanno evolvendo. Utilizzati per rendere più efficienti le operazioni di sorveglianza, sono disponibili in una varietà di formati diversi. Possono essere utilizzati per rilevare movimenti, leggere le targhe, individuare intrusi e altro. Nel caso della sicurezza fisica e del monitoraggio video, il software di analisi viene utilizzato principalmente per rilevare atti criminali.

Un sondaggio 2020 di Calipsa ha chiesto a quasi 60 aziende di sicurezza informazioni sul monitoraggio video: il 98% degli intervistati ha affermato che l’analisi video basata sull’intelligenza artificiale aveva ridotto il tasso di falsi allarmi.

È per questo che nel 2021 ancora più aziende di sicurezza utilizzeranno software di analisi video cloud. Si stanno aprendo le porte a una soluzione conveniente che trarrà vantaggio da aggiornamenti e miglioramenti costanti tramite il cloud.

Ciò che è chiaro, è che la tecnologia diventerà sempre più importante per la sicurezza fisica. Utilizzando gli strumenti a disposizione, come l’apprendimento automatico, l’analisi video, il cloud e il 5G, si può aumentare il livello sicurezza. In un settore così florido, bisogna stare al passo con le tendenze per garantire una crescita costante per l’attività.

© Copyright 2019 Consorzio Nazionale Sicurezza.Tutti i diritti riservati | Informazioni Legali | Designed by RG.ADV