Perché installare un sistema di videosorveglianza domestica?

Perché installare un sistema di videosorveglianza domestica?

5 buoni motivi per installare un sistema di videosorveglianza domestica a casa propria

Sicurezza della casa durante le vacanze

Con l’avvicinarsi delle vacanze estive per tantissimi torna a porsi una domanda ricorrente: chi terrà al sicuro la nostra casa mentre siamo fuori? È il caso di installare un sistema di videosorveglianza domestica?

Sistema di videosorveglianza domestica si o no?

Se avete ancora qualche dubbio, ecco alcune funzionalità dei sistemi di videosorveglianza che vi sorprenderanno.

Non si tratta esclusivamente di protezione ma anche di monitoraggio, ovvero, risparmio energetico e gestione intelligente di tutti gli impianti che ci sono all’interno delle nostre case.

I vantaggi della videosorveglianza domestica

La videosorveglianza domestica offre vantaggi che non sono esclusivamente riconducibili alla sicurezza. Un sistema di TVCC domestico permette di gestire gli impianti in maniera intelligente e di monitorare eventuali sprechi, anche da remoto.

Videosorveglianza domestica contro i furti

La sicurezza è un bisogno primario, per questo è fondamentale adottare delle misure di protezione.

Secondo studi recenti, ogni 13 secondi nel mondo si verifica un furto in abitazione e la videosorveglianza domestica si riconferma il deterrente più utile contro i furti.

Le telecamere da sole sono efficaci per gestire eventuali indagini e per rintracciare i colpevoli. Perché un sistema di videosorveglianza sia efficace per sventare un il furto, è necessario collegare i dispositivi ad una Centrale Operativa di Sicurezza.

Il Consorzio Nazionale Sicurezza associa alle telecamere di videosorveglianza un servizio di monitoraggio costante garantito dalla Centrale Operativa di Sicurezza, che attiva gli interventi necessari a sventare furti, o far rientrare situazioni di pericolo.

Risparmiare energia con un sistema di videosorveglianza domestica

La videosorveglianza può aiutarti a tenere d’occhio l’impianto elettrico di casa.

Grazie all’IoT anche le telecamere di videosorveglianza sono connesse alla rete e possono interagire con un comune smartphone.

In questo modo è possibile controllare in tempo reale ciò che accade in casa, compresi gli impianti.

Per cui se si è dimenticato qualche dispositivo acceso, tramite il controllo da remoto, lo si può spegnere con un semplice tocco.

La videosorveglianza per prevenire gli incendi

Il furto è il rischio più considerato quando si prende in considerazione l’idea di installare un sistema di TVCC in casa.

In realtà i rischi sono tantissimi, si pensi agli incendi causati da cortocircuiti: installando un buon sistema di videosorveglianza domestica collegato alla Centrale Operativa ed eventualmente implementato con altri sensori, ci si assicura un intervento tempestivo dei Vigili del Fuoco.

Sviluppare la domotica con un sistema di videosorveglianza

La videosorveglianza domestica è imprescindibile se si vuole trasformare la propria casa in una smart home.

I sistemi di videosorveglianza di ultima generazione elaborati da CNS, oltre ad essere connessi alla rete ed alla Centrale Operativa di Sicurezza possono essere associati ad altre tipologie di sensori, per garantire il monitoraggio, anche da remoto, di tutte le strutture e gli impianti che le costituiscono.

Un sistema di videosorveglianza domestica per gestire le emergenze sanitarie

Le telecamere di videosorveglianza domestica permettono di gestire tutte le tipologie di emergenza, anche quelle sanitarie.

Gli analisti della Centrale Operativa di Sicurezza, attiva h24, 365 giorni l’anno, monitorano le immagini delle telecamere di videosorveglianza e, in caso di emergenza o pericolo, sono pronti ad attivare tempestivamente i soccorsi più opportuni.

© Copyright 2019 Consorzio Nazionale Sicurezza.Tutti i diritti riservati. Designed by RG.ADV