CNS ottiene le certificazioni BS OHSAS 18001 e ISO 9001:2015 EA 19

CNS ottiene le certificazioni BS OHSAS 18001 e ISO 9001:2015 EA 19

La velocità con la quale il mondo si evolve aumenta la necessità d’investimento nella formazione.

Soprattutto nel campo della sicurezza, l’aggiornamento costante è, al giorno d’oggi, centrale e necessario: ogni azienda o figura professionale dovrebbe adottare una politica per la gestione della sicurezza.

La formazione prima di tutto

Proprio per questi motivi, CNS ha sempre ritenuto essenziale la formazione, prima di tutto la propria, per poi trasmetterla agli altri il più professionalmente possibile. Eticità e professionalità sono infatti le parole chiave nella visione d’impegno di CNS.

Oltre a possedere diverse certificazioni, licenze e brevetti, CNS investe molto nella ricerca e nello sviluppo del proprio settore. Le attività di ricerca, affidate a RisLab (Research and Innovation for Security Lab) sono in continuo sviluppo.

La convenzione con l’Università di Napoli Federico II

Altro importante tassello nell’interesse di CNS per la formazione è la convenzione siglata con il Dipartimento di Ingegneria Elettrica e delle Tecnologie dell’Informazione dell’Università di Napoli Federico II. In questo modo, il know-how di esperti accademici di livello internazionale è al servizio di CNS.

La ricerca scientifica per la creazione di dispositivi di sicurezza, lo studio per la progettazione e sviluppo di soluzioni tecnologiche e servizi per le attività di sicurezza sono nel mirino di CNS e RisLab.

Le certificazioni: di cosa si tratta e perché sono importanti per le aziende

A tal proposito, l’azienda ha ottenuto due importanti certificazioni (BS OHSAS 18001 e ISO 9001:2015 EA 19).

Di cosa si tratta, e perché sono così importanti?

La BS OHSAS 18001 specifica dei requisiti per un Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza del Lavoro.

I requisiti della BS OHSAS 18001

I requisiti spaziano dall’adozione di una politica per la gestione della sicurezza (safety), l’identificazione dei pericoli, la valutazione dei rischi e l’individuazione delle modalità di controllo. Ma non solo: sono compresi la formazione e il coinvolgimento del personale, insieme alla definizione di programmi, obiettivi, compiti e responsabilità.

Una precisa attività di controllo su ogni processo soggetto a rischi, con particolare attenzione per clienti e dipendenti, che consente di gestire organicamente la sicurezza dei lavoratori, attraverso la preparazione di misure di prevenzione e controlli sistematici.

La BS OHSAS 18001 aiuta a mettere in atto politiche in linea con le migliori pratiche internazionali per migliorare, in ogni organizzazione, la salute e la sicurezza sul luogo di lavoro.

La certificazione ISO 9001:2015

La certificazione ISO 9001:2015, invece, è un’incredibile opportunità per migliorare il sistema qualità di un’azienda.

Uno degli elementi fondamentali della ISO 9001:2015 è l’approccio “risk based”, un sistema di prevenzione per valutare e gestire i rischi. La filosofia di questo approccio è il continuo miglioramento in vista dei rischi, preferendo azioni preventive a quelle correttive.

I requisiti della ISO 9001:2015

L’impegno per la qualità, attraverso una gestione migliore della leadership e dei documenti, ma soprattutto un maggiore interesse nello sviluppo delle competenze del personale, fattore chiave nello sviluppo di un’azienda, sono pilastri della certificazione.

Ma anche la diffusione delle conoscenze, lo sviluppo delle competenze relazionato alle richieste dei clienti e degli obiettivi prefigurati, lo slancio verso l’analisi dei punti di forza e debolezza dell’organizzazione, sono tutti aspetti fondamentali.

I punti di forza di CNS, rappresentati dalla professionalità, dall’eticità e dallo scatto continuo verso lo sviluppo, continuano ad essere gli elementi portanti del consorzio, e la spinta verso una maggiore formazione e qualità del suo operato.

© Copyright 2019 Consorzio Nazionale Sicurezza.Tutti i diritti riservati. Designed by RG.ADV