ORGANIZZAZIONE

Etica, legalità e competenza: la nostra filosofia

CNS ha adottato un Codice Etico che guida l’organizzazione nei rapporti con i propri stakeholder e si è dotato di un Modello Organizzativo ai sensi del D.Lgs 231 volto a prevedere, gestire e mitigare i rischi di commettere violazioni di legge nell’esercizio delle proprie attività.

Grazie a tale impegno CNS ha ottenuto il Rating di Legalità, accreditandosi presso l’AGCM con un punteggio pari a 3 stelle. CNS è infatti costantemente impegnata nella promozione di una cultura di Corporate Social Responsibility per conciliare la sostenibilità economica con quella sociale ed ambientale.

Inoltre, CNS possiede diverse certificazioni (SOA, ISO, Università…), licenze e Brevetti e investe molto in R&D in collaborazione con specialisti in ricerca e sviluppo del settore (RISLAB – Research and Innovation for Security Lab) e Università (di Napoli Federico II).

Lo statuto sociale prevede il controllo dei soci, cui viene richiesto con periodicità annuale:
• Visura camerale completa aggiornata
• Dichiarazione, resa dagli amministratori nonché dalle persone fisiche componenti della società, di inesistenza di procedure fallimentari, di carichi pendenti, di misure amministrative e di sicurezza
• DURC rilasciato da non più di 30 gg dalla verifica
• Autocertificazione, resa dal Legale Rappresentante della società, che non esistono alla data del 1° aprile 2015 posizioni debitorie scadute, accertate e non impugnate con le procedure previste dalla legge, relative ad ogni genere di tasse o imposte dirette o indirette, erariali o locali
• Delega per l’eventuale richiesta da parte di CNS agli organi competenti di produzione di dichiarazioni e certificati di comprova di quanto autocertificato

Per il socio che non ottempera si attiva la procedura di esclusione con sospensione immediata dalle attività consortili, esclusione e vendita delle quote entro 4 mesi dalla contestazione.

© Copyright 2016 Consorzio Nazionale Sicurezza.Tutti i diritti riservati. Designed by RG.ADV